Posted on Lascia un commento

Pronti per Lucca? Mostre interessanti

Ciao a tutti!
Mancano 4 giorni a Lucca Comics & Games e, dato che andrò là a spiare novità ed eventi per poi raccontarli a chi non ha potuto partecipare a questo evento… Comincio a condividere con voi alcune informazioni interessanti.

Quest’anno le mostre presenti a Lucca sono davvero interessanti, tutte da vedere! Io sono sicuramente interessata a:

  • V come Vendetta – La Rivoluzione in bianco & neroV for Vendetta
    David Lloyd, classe 1950, è uno dei maggiori disegnatori inglesi presenti nel Comic Dome internazionale fin dagli anni ’70, lavorando per Halls of Horror, TV Comic e alcune testate della Marvel. Ma è sicuramente il 1982 l’anno nel quale Lloyd entra di “prepotenza” nell’ immaginario collettivo dei lettori di tutto il mondo, grazie alla caratterizzazione grafica del protagonista di V for Vendetta, su testi di Alan Moore per la rivista Warrior.
    In questa mostra viene presentato al pubblico italiano una ricca selezione di tavole originali di quella che sicuramente è stata una delle opere più incisive del panorama fumettistico internazionale.
  • Felino Noir – Blacksad, il colore al servizio della storiablacksad
    Blacksad è il protagonista della pluripremiata serie di fumetti ideata da Juan Diaz Canales e Juanjo Guarnido.
    Nella New York degli anni ’50, un mix di iconografie dalle linee tenui e morbide che si sposano con un argomenti noir a tinte forti, ispirate dal giallo e dal cinema hardboiled, con protagonista un granitico gatto nero antropomorfo, disilluso detective.
    La caratterizzazione dei personaggi e le ambientazioni sono arricchite da tagli registici degni della migliore scuola d’oltralpe. Un successo mondiale, un vero spettacolo per gli occhi che si sposa perfettamente con gli intrecci noir di Diaz.
  • Jiro Taniguchi, l’uomo che raccontaUomo che cammina
    Lucca Comics 2011 offre al suo pubblico l’occasione irripetibile per incontrare di persona uno dei più grandi autori del fumetto mondiale, e di conoscere meglio il suo lavoro attraverso il contatto ravvicinato con i suoi originali, che solo in rarissime occasioni escono dal Giappone.
    La mostra si concentra sulla componente più minimalista della produzione dell’autore, quella che più di ogni altra ha contribuito a renderlo famoso nel mondo, grazie a opere fondamentali come L’uomo che cammina e Allevare un cane.

L’ingresso a tutte le mostre è gratuito è gli orari sono i seguenti:

  • dal 15 ottobre al 27 ottobre
    10.00 – 13.00/15.00 – 19.00
  • dal 28 ottobre al 1 novembre
    9.00 – 19.00

Le altre mostre? A voi la scelta!

Posted on Lascia un commento

Il seme della follia: un acquisto a pagine chiuse!

Il mese scorso, mentre ero al Tau Beta per prendere l’elenco delle uscite settimanali, trovai questo volume: “Il seme della follia”, opera appartenente al genere fantasy di Civiello e Mosdi (già editato tra il 1996 e il 2000 in 3 volumi).
Premetto che io non sono assolutamente amante di questo genere ma, lo ammetto, la copertina mi ha attratto quasi magicamente. Ho preso il volume, l’ho aperto per vedere qualche immagine interna.. e l’ho comprato, senza pensare alla trama o meno.

L’intreccio è tipico del fantasy:
“Siamo in un Medioevo in cui il Cristianesimo regna sovrano, avendo estirpato qualsiasi altra fede e il mondo di Faërie è sotto l’attacco di forze demoniache di sovraumana potenza. L’unico che può fermare la caduta del regno è l’alchimista elfo Igguk Plitchwook, chiamato da molti “la memoria degli elfi” e il solo in grado di ritrovare il cuore di cristallo e consegnarlo alla regina delle fate. Affrontando un viaggio zeppo di peripezie, che lo condurranno al centro di straordinari eventi e di fronte a mostri disumani, Igguk andrà alla ricerca della gloria eterna, o nel peggiore dei casi, tra le braccia di nostra signora morte.”

La mia opinione? Chiunque ami questo genere dovrebbe avere tra gli scaffali questa bande dessinée.

Personalmente, posso dire che da un punto di vista narrativo, Mosdi non mi ha attratto in modo particolare: i personaggi rispettano rigorosamente i canoni del genere, senza una personalità spiccata e la trama è, per me, decisamente troppo lineare.
Dal punto di vista grafico, note positive e negative: magnifico lo stile pittorico, preciso e sontuoso di Civiello, inesplicabile la disposizione dei dialoghi all’interno delle tavole. Non so per quale motivo i due autori abbiano deciso di distribuire il componimento dialogico in questo modo, forse per dare maggior risalto alle tavole. So però che così hanno reso davvero difficoltosa la lettura (confusione nell’ordine di lettura) e, quindi, la comprensione della storia.

Conclusione: voto 6 e 1/2

L’Annina

Posted on Lascia un commento

Nuovi arrivi di fine settimana

Ciao a tutti!
Nuovi arrivi al Tau Beta:

  • Bonelli
    – Brendon n. 81
    – Nathan Never n. 245
  • Flashbook
    – Demone Guardiano n. 8
    – Zombie Loan n. 13
  • GP publishing
    – Sailor Moon n. 12
    – Hammer Session n. 5
    – Kiss & never cry n. 9
    – Hello Spank n. 6
    – Devil & devil n. 4
    – Say I love you n. 6
    – Ninja life n. 9
    – Battle spirit Bashin n. 1
    – I am a hero n. 2
    – Kingdom n. 5
    – X blade n. 12
    – Cloth road n. 4
Posted on Lascia un commento

Scarlet: vediamo se cambierai il mondo!

Scarlet è la nuova creatura di Bendis e Maleev.Scarlet - cover di Maleev
Più che un personaggio… è un’icona. Scarlet è la raffigurazione (decisamente forte) del sentimento comune di tutti, soprattutto in questo periodo: lo schifo per coloro che abusano del loro potere, che ci manipolano e ci fanno violenza. Per quanto i suoi metodi siano sbagliati, non possiamo fare a meno di condividere il suo senso di spossatezza, la rabbia, la consapevolezza che oggi ormai lo Stato (che esso sia americano, italiano, greco, argentino,…) non abbia più alcun diritto di arrogarsi la detenzione del potere.
Il tutto è sicuramente sostenuto dalla scelta dello stile narrativo. Bendis ci pone in contatto diretto col personaggio. Scarlet infatti si rivolge direttamente al lettore, senza l’intermediazione di un narratore esterno. Ci spiega chi è, chi era e il perché delle sue azioni. Tutto ciò dà un profondo spessore alla sua anima e il lettore si sente coinvolto in un rapporto emotivo quasi intimo con Scarlet, che senza alcun indugio ci coinvolge esplicitamente nella sua vita, nelle sue decisioni.

E, soprattutto, ci chiede di fare una scelta morale: sei per la rivoluzione, o preferisci stare fermo a guardare?
Coloro che hanno gli occhi per vedere il degrado che ci circonda, proveranno solidarietà,  invidia (perché tutti noi in fondo in fondo vorremmo avere il suo coraggio), dubbi e paura (la violenza va davvero combattuta con la violenza?), ma soprattutto avranno voglia di fare davvero qualcosa per cambiare il mondo in cui viviamo.

Dal punto di vista grafico, Maleev non si smentisce mai. Il realismo dei personaggi, le scelte di colore, lo stile di impaginazione accompagnano la narrazione, rafforzando l’impatto sul lettore. Una nota in più per la scelta grafica di alcune scene. E’ la prima volta, credo, che la storia biografica del protagonista e di determinati intervalli temporali vengono rappresentati in modo così sinteticamente efficace, tipico del mezzo fotografico. Io personalmente lo ho adorato!

In conclusione, questa graphic novel merita davvero. Non posso sapere che piega prenderà, ma sicuramente il mondo Marvel ci ha donato una novità che deve andare vanti… con la speranza che diventi il capolavoro che sembra!

E ricordatevi: “Ognuno può fare la differenza!

L’Annina

Posted on Lascia un commento

Panini e Star Comics: gli arrivi della settimana

Buongiorno a tutti! A partire da oggi potrete trovare al Tau Beta le novità Star e Panini.
GP ancora non è ancora arrivata, forse domani?

  • Star Comics
    – Vinland Saga n. 10
    Utsuho n. 1
    – T.V.B. n. 2
    – One piece new edition n. 45
    – To Love-ru n. 9
    Thermae Romae n. 1
    – The Breaker n. 3
    – Dr. morgue n. 4
  • Panini Comics
    – Lo Scorpione n. 4

    – Magdalena n. 1
    La santa guerriera della Chiesa Cattolica nata per difendere la Fede da minacce sovrannaturali ritorna con un nuovo team creativo, una nuova serie regolare e… una nuova Magdalena! La donna a cui tocca oggi il compito di impugnare la sacra Lancia del Destino si chiama Patience. Secondo la saggezza popolare, la pazienza è la virtù dei forti, e Magdalena deve esserlo, perché Lui, il Nemico, è sempre a caccia di anime! In questo volume una saga in sei episodi collegata all’evento Artifacts.

    – The Boys: le regole del gioco

  • Marvel Italia
    – Chaos war n. 1
    Una grande avventura cosmica prende il via! Il Re del Caos ha ammassato un esercito di divinità aliene a lui asservite per distruggere la realtà. Toccherà al redivivo Ercole e ai più importanti supereroi della Casa delle Idee difendere l’esistente. Ma sarà possibile contrastare un tale nemico senza rischiare la fine del’Universo Marvel? Scopritelo grazie a Greg Pak, Fred Van Lente, Khoi Pham e al leggendario Mike Kaluta. Iperbolico!

    – Fantastici quattro n. 325 (disponibile anche versione variant cover metal)

    – L’incredibile X-Force .1
    Al costo di un solo Euro, in fumetteria potrete trovare in vendita singolarmente questo albo di 32 pagine che presenta un’avvincente avventura della nuova X-Force narrata da Rick Remender e disegnata da Rafael Albuquerque. Ambientata subito dopo la conclusione di X-MEN DELUXE 198, i membri di X-Force riflettono su Apocalisse e si scontrano con Lady Deathstrike e i Reavers. Azione pura!

    – Omega lo sconosciuto n. 2
    – Ultimate comics n. 7
    – X-Men deluxe n. 199

  • Planet Manga
    – Air Gear ristampa n. 1
    – Air Gear ristampa n. 2
    – All rounder Meguru n. 5
    Blame! n. 1*
    – Bleach manga gold n. 31 (anche versione Deluxe)
    – Blue Exorcist n. 5
    – Cavalieri dello zodiaco Lost Canvas n. 44
    – I signori dei mostri n. 10
    – Kiss of Rose Princess n. 5
    Knight of Sidonia n. 1*
    – Monster Deluxe n. 7
    – Samurai deeper Kyo n. 15
    – Stardust Wink n. 5

* Blame! e Knight of Sidonia sono disponibili in vendita anche in pack promozionale a € 17,00 invece che € 18,80

Posted on Lascia un commento

Billy Bat: Urasawa è sempre geniale!

Dopo aver letto i primi 3 numeri di Billy Bat, posso affermare che … Urosawa si conferma come uno degli autori giapponesi più geniali!
Ecco l’abstract con cui viene presentato questo seinen thriller:

1949, Stati Uniti. Billy Bat è la popolarissima serie di Kevin Yamagata, un noto fumettista americano. Eppure la strip potrebbe non essere nata in America: un altro Pipistrello sembra calcare da tempo il mondo del fumetto giapponese. Si tratta forse di un plagio? Partire alla volta del Giappone – Paese dove le ferite della guerra sono ancora aperte – è l’unico modo per scoprirlo…

Bene, una volta letta questa traccia, così lineare … Ci rendiamo conto che la storia narrata da Urosawa non lo è. La trama è decisamente articolata.
Sin dal primo numero, infatti,  i piani narrativi si moltiplicano e si sovrappongono a un ritmo incessante, si ha un passaggio repentino e inatteso tra ricordi, eventi passati, epifanie e momenti puramente introspettivi.

L’autore inoltre presenta sin dai primi capitoli la maggior parte dei personaggi, ci dà qualche traccia su chi sono e che influenza potrebbero avere, ma subito dopo li avvolge in un intreccio di intrighi e mistero.
Il lettore quindi si trova a mettere alla prova il proprio ingegno, districandosi tra rivelazioni, domande e dubbi… almeno fino a quando l’autore non deciderà di svelare la verità!

Per quanto riguarda il disegno, come sempre  è accuratissimo, pulito e molto realistico, soprattutto nelle scenografie e nella costruzione degli ambienti (anche di lettura).

Insomma, Urosawa, con il suo solito genio, ha realizzato un intrigo da best seller che non può che catturare ogni lettore, trattando inoltre tematiche morali importanti quali l’esistenza e il confine tra il bene e il male (bianco e nero = bene e male = realtà e finzione).

Dimmi una cosa. Sei bianco o nero?

Posted on Lascia un commento

Non solo manga: nuove graphic novels tutte da scoprire!

Come dico sempre, si può leggere di tutto un po’! Vi riporto un elenco di titoli e trame di graphic novels in uscita (o appena arrivate in fumetteria). Alcune secondo me interessanti…  Spero che almeno una delle tante graphic novels da me indicate, possa catturare la vostra attenzione!

  • Distinti saluti, Jack lo Squartatore – GP publishing
    Londra è fredda, umida e buia. Le notti si scaldano solo con le pinte nei pub e con labbra rosse delle prostitute che affollano il quartiere di Whitechapel… Ma nell’ombra la risata di un folle stride come il rumore di un coltello che sfrega, che taglia, che uccide! Dal racconto di Robert Bloch, romanziere americano noto ai più per aver scritto Psycho, i famosissimi narratori Joe R. Lansdale e John L. Lansdale hanno tratto una sceneggiatura che ci porta direttamente nel 1888 per indagare sul serial killer più famoso di tutti i tempi. Non solo, il disegnatore è Kevin Colden, nominato per Eisner Award e vincitore dello Xeric Award per Fishtown… Insomma… una graphic novel da non perdere!
  • Dio in persona – Edizioni BD
    Durante un censimento, un tizio mite e pacato dichiara di essere Dio. Proprio Lui, in persona. La notizia si diffonde in fretta. Il mondo resta con il fiato sospeso. Il marketing trova il prodotto perfetto, l’editoria ha l’autore definitivo e l’economia si ridisegna attorno a questo personaggio. Mentre il più grande processo della Storia prende il via, si scatena un circo mediatico che mette a nudo, tra metafisica e cartelle stampa, tutte le contraddizioni dell’uomo moderno.
  • Shanghai Devil – Bonelli
    Ugo Pastore giunge a Shanghai nel 1897 per aiutare suo padre Enea, rappresentante della compagnia commerciale Caput Mundi. Sensibile com’è alle ingiustizie, si rende subito conto che le potenze occidentali tengono comportamenti vessatori nei confronti della popolazione locale. Fa amicizia con un giovane attore, Ha Ojie, che lo accompagna al bordello di Madame Niang, dove conosce Meifong, una prostituta tenera e inesperta, restandone molto attratto. La strada di Ugo, però, si incrocia con quella del losco Burke, un trafficante inglese che commercia in oppio: quanto quest’ultimo aggredisce Meifong, Ugo decide di fargliela pagare e indossa nuovamente la sua maschera d’argento. È il battesimo del fuoco di un misterioso giustiziere solitario, a cui i giornali inglesi danno il nome di Shanghai Devil!
  • Nuvole Nere – Star Comics
    La casa editrice ha annunciato questo nuovo progetto legato al nome del sempre più noto (anche in ambito fumettistico) Carlo Lucarelli. Nuvole Nere è una miniserie in sei volumi che presenterà i racconti di Lucarelli, per la prima volta tradotti a fumetti. Queste storie sono tratte dal suo libro edito da Einaudi ed intitolato Il lato sinistro del cuore. Il primo numero (disegnato da Bonanno) verrà rilasciato il 12 ottobre 2011 e presentato ufficialmente durante la prossima edizione di Lucca Comics & Games. Storie noir, gialle, crudeli, spietate e producono inquietudine; ma anche storie che guardano al fantastico, all’erotico, all’horror ecc… Ogni volume conterrà tre racconti, uno lungo e altri due più brevi. I sei albi bimestrali saranno di Mauro Smocovich, godranno delle copertine di Andrea Fattori e dei disegni di Marco Turini, Francesco Bonanno, Fabio Piacentini, Paola Camoriano e Daniele Statella.
  • Adriano Olivetti – Becco Giallo Edizioni
    Industriale di fama internazionale, intellettuale, politico, riformatore, urbanista, editore. Adriano Olivetti fu questo e molto altro ancora. Credeva in una società di tipo nuovo, al di là del capitalismo e del socialismo. Attorno alla sua Ivrea, “l’Atene degli anni Cinquanta”, costruì il prototipo di un nuovo ordine, una comunità concreta in cui industria e cultura, profitto e solidarietà, produzione e bellezza si tenevano per mano. Per più di un decennio, sotto la sua guida, in questo angolo di mondo il confine fra sogno e realtà parve sul punto di dissolversi.
    Se teorizzo qualcosa di apparentemente irrealizzabile, incontro sicuramente il consenso di qualche salotto. Se vado oltre, spiegando come realizzarlo tecnicamente, nel dettaglio, rischio di rendermi ridicolo. Se poi lo realizzo, vengo trattato con ostilità.” (Adriano Olivetti)
  • Dragon Age – GP publishing
    Nei tempi antichi il regno di Ferelden era dominato da potenti maghi, che governavano il mondo con le loro arti oscure e i loro incantesimi proibiti. Ma, ebbri di potere, scatenarono l’empia minaccia della Prole Oscura, un’orda di fetide creature delle tenebre che ridusse l’umanità sull’orlo dell’estinzione. Solo il sacrificio dei Custodi Grigi permise agli uomini di risollevarsi. Ora le arti arcane sono controllate dal Circolo dei Magi, a sua volta monitorato dai sacri Templari della Chiesa. Ma la storia nelle orecchie dei giovani diventa mito, e il mito sciocchezze… tra gli apprendisti del circolo sorgono stregoni pronti a sfidare le regole e cambiare il mondo… Che il creatore ci protegga! Finalmente anche in Italia il fumetto ufficiale di Dragon Age, il gioco di ruolo fantasy che ha conquistato milioni di videogiocatori in tutto il mondo!
Posted on Lascia un commento

“Perché leggere i fumetti?”

Ho dedicato tutta la vita a una forma d’arte che, a causa di particolari contingenze storiche, è sempre stata guardata con sufficienza …” (Will Eisner)

Oggi il mio articolo parte da una citazione e dalla denuncia di una superficialità che speravo ormai sorpassata.
Ieri un conoscente, scoperta la mia passione per i fumetti, mi ha chiesto:
Ma che gusto ci trovate voi a leggere i fumetti? Non è una cosa da bambini? O da nerdoni?
Come si può rispondere a una domanda che porta in sé un tale livello di ignoranza e superficialità, senza che scappi un epiteto poco educato? Io ho potuto solo sorridere e porre una domanda, consapevole della sua passione per un particolare tipo di lettura, la mia risposta è stata semplice:
E tu perché leggi romanzi fantasy?

Ora, è vero, a volte la lettura di un fumetto è più semplice di quella di un romanzo, grazie anche al supporto delle immagini, del ritmo e dell’impaginazione. Ma è pur sempre letteratura… Anzi, forse qualcosa in più!
La letteratura è un’arte, l’arte (il disegno) un’altra. Il fumetto riesce a coniugare queste due arti per crearne una nuova, capace di comunicare e trasmettere messaggi. Allora perché l’arte sequenziale dovrebbe essere ritenuta inferiore?

Sicuramente, come per le altre due, l’arte del fumetto ha diverse sfaccettature. Può essere indicata per un pubblico maturo piuttosto che ad uno più infantile.. E vi possono essere qualità diverse, grandi flop come best seller. Ma questo è normale e comune a ogni campo!

Perché quindi leggere i fumetti?
Perché ci aiutano a sognare, anche da adulti.
Perché sono capaci di disegnare una realtà in modo più comprensibile, sono quindi capaci di insegnare, di trasmettere una morale… oppure semplicemente di aprire le porte a un mondo fantastico.
I protagonisti ci invitano a entrare nel loro universo, ci fanno sentire almeno per un momento supereroi… o romantiche fanciulle.
Rimangono impressi nella nostra memoria, lasciano un segno e, a distanza anche di anni, fanno comparire sul nostro viso quel ghigno nostalgico tipico di ogni bel ricordo.

O, più semplicemente, perché ci piace leggere e non diciamo mai NO a una buona lettura.

L’Annina

Posted on Lascia un commento

GP, Flashbook e J-pop: ancora novità?! @_@

Dopo aver illustrato le novità Panini e Star Comics, ecco a voi le nuove trame GP, Flashbook e J-pop:

  • Saru
    Sin dall’antichità si è manifestato in vari luoghi del globo, da sempre temuto: questo è Saru. Ora il genere umano si trova in pericolo ed è costretto ad affrontarlo… Nana incontra Namgyar, un misterioso giovane che la aiuta a spezzare un sertilegio di magia. I due si mettono sulle tracce di Saru, per scoprirne la vera identità. In questo viaggio che li porta in giro per il mondo, conoscono una bambina che sostiene di essere “Songoku”… Antichi miti d’Oriente e Occidente si intrecciano in questa nuova opera di Daisuke Igareshi, a creare un universo onirico mai visto prima d’ora!
  • The Legend of Zelda – The Minish Cap
    La principessa Zelda viene pietrificata del sortilegio di Vaati. Per salverla, Link si addentra nella foresta Tyrolia alla ricerca dei Minish, ma s’imnbatte in una strana creatura chiamata Ezlo… Inizia una nuova grande avventura! Una delle epopee videoludiche più amate della storia diventa un manga dedicato a tutti gli amanti dell’avbventura, che porta la magia della saga di THE LEGEND OF ZELDA in un mondo di carta e inchiostro.
  • The Legend of Zelda – Phantom Hourglass
    Dazel, una ragazza alla guida di una banda di pirati, viene rapita da una nave fantasma. Link prova a salvarla ma cade nell’oceano e i due finiscono per separarsi… Trasportato dalla corrente, Link finisce su un’isola, dove incontra la fata Sciela e il capitano Lineback. Alla ricerca della nave fantasma, i tre salpano per una nuova avventura! Una delle epopee videoludiche più amate della storia diventa un manga dedicato a tutti gli amanti dell’avbventura, che porta la magia della saga di THE LEGEND OF ZELDA in un mondo di carta e inchiostro.
  • Devil & Love Song
    Maria e Yusuke approfondiscono la conoscenza della timida e insicura Tomoyo. E mentre Maria dà ancora una volta sfoggio della sua abilità nel “leggere” le persone e le situazione, è l’imbranato Yusuke a regalare a Maria una massima che potrebbe rivelarsi di grande importanza per il futuro della ragazza: “trasformarsi” in un essere carino e amorevole altro non è se non una tecnica per sopravvivere nel mondo. Riuscirà Maria a smussare gli angoli del suo carattere per farsi accettare più facilmente dagli altri?
  • Sute, il figlio degli spiriti
    Immaginate il Giappone prima dei signori della guerra, dei Samurai e dei Ninja…Immaginate un inaccessibile intrico di boschi, piccoli villaggi e poche grandi città… Immaginate un Paese pieno di magia in cui gli esseri umani, seguendo i precetti dello shintoismo, vivono in armonia con la natura e coi Kami, le divinità che si celano in ogni cosa. Ma dove ci sono gli uomini, si trova anche la fiamma dell’ambizione: un malvagio signore, grazie al potere dei monaci buddisti, che possono piegare le forze della natura con le loro preghiere, intende conquistare l’intero Paese. Sute è stato allevato dai Kami come fosse uno di loro… Né uomo, né dio, dovra riuscire a fermare una guerra che rischia di distruggere entrambe le religioni! Non perdete il nuovo graphic novel di Yoshiko Watanabe, pluripremiata autrice de La storia di Sayo, in esclusiva mondiale per GP Publishing!
  • Flags
    Ouka è il grande impero che regna su 1/3 del mondo. Per evitare conflitti con altri paesi, una volta ogni otto anni si tiene la “Battle Competition”. In questa competizione cinque candidati, noti come Patriots”, sono chiamati a combattere da ciascuno dei paesi uno contro l’altro ed ai vincitori saranno concessi con onore e fama. Questa storia è incentrata su Kurou, il ragazzo che segue le orme di suo padre per diventare il “Patriot” più forte, insieme alla sua squadra.
  • Chrome Shelled Regios: Missing mail
    n questa storia fantasy ambientata in un futuro distante, creature contaminate dall’inquinamento hanno invaso la terra, costringendo l’umanità a vivere in città-scuola mobili denominate Regions. Zuellni è una di queste città indipendenti, e la matricola Layfon Alseif vi si è appena iscritto. Egli viene reclutato a malincuore nella 17th Martial Arts Studies Unit, guidata dallo studente al terzo anno Nina Antalk, e si imbarca in una serie di avventure.
  • Misora Class
    Per una ragazzina finire in una scuola maschile piena di splendidi e gentili ragazzi deve essere un sogno… Ma non per Kei, da sempre più interessata alle sue coetanee che ai compagni maschi.
    Tanto più che è stata sua madre a convincerla, con l’inganno, a iscriversi in quella scuola sperando ingenuamente che tra tanti aitanti ragazzi possa trovare un amore più convenzionale. Non solo, per poter frequentare la scuola deve apparire in tutto e per tutto come un ragazzo…Insomma, per Kei più che di un sogno si tratterà di un vero e proprio incubo!
Posted on Lascia un commento

Trame Panini Comics.. novità manga e non!

Qui troverete le trame delle novità più interessanti del mese di Ottobre, edite da Panini Comics:

  • Knights of Sidonia
    La nuova serie di Tsutomu Nihei ci porta nello spazio, dove gli umani si trovano a combattere con mostri deformi. Sidonia è un’enorme astronave, una colonia di esseri umani che viaggia alla ricerca di risorse da sfruttare. Nagate Tanikaze, un ragazzo che è sempre vissuto solo col padre, ai margini della società, senza avere mai contatti con altre persone, comincia a vivere insieme agli altri… È l’inizio della sua avventura in un ambiente a lui oscuro.
  • Ultimo
    Stan Lee, il leggendario cocreatore di icone Marvel come Spider-Man, gli X-Men, Hulk e Iron Man, entra nel mondo dei manga! In collaborazione con Hiroyuki Takei, l’autore di Shaman King, ha dato vita a un’epica avventura che risponde a una domanda affascinante: ignorando qualsiasi implicazione morale, qual è la forza più potente nell’universo, il bene assoluto o il male assoluto? Per trovare la risposta, un misterioso individuo, Dunstan, ha incarnato l’essenza del bene e del male in due karakuri doji, bambole meccaniche con le fattezze di due ragazzi prive di emozioni umane. Una volta attivate, attraverseranno il tempo e lo spazio finché non arriverà per loro il momento di combattere il duello finale! A ritrovarsi coinvolto nel mezzo di questa battaglia sarà un ragazzo ignaro di tutto… Il meglio di Giappone e Stati Uniti si fonde nell’evento più emozionante dell’anno!
  • Blame (Ristampa tanto attesa!!!)
    A lungo richiesta dai fan, arriva una nuova edizione, con traduzione completamente rivista, del primo manga di Tsutomu Nihei. In un futuro distopico in cui gli uomini si sono rifugiati sottoterra, creando strutture tanto enormi quanto claustrofobiche, il misterioso e taciturno Killy è alla ricerca di esseri umani dotati del gene per i terminali di rete. Incarico reso ancora più arduo dai continui attacchi di deformi creature tecnorganiche e dei guardiani della rete stessa…
  • Joe Bar Team 2
    Squillino le trombe, rullino i motori! Arrivano quegli esaltati del Joe Bar Team! Il fumetto di culto amato dagli appassionati di moto e stimatissimo dagli amanti del fumetto umoristico francese torna con il primo volume della collezione dedicato alle interpretazioni di Bar2. L’autore fa un salto nel futuro e ambienta le gare del Joe Bar Team vent’anni dopo. Nuovi pazzi scatenati, nuove sfide impossibili, ma sempre tante risate all’insegna del buon fumetto!
  • Nirvana n. Zero
    Arriva Nirvana, la nuova serie Panini Comics ideata da Emiliano Pagani e Daniele Caluri, alias i PAGURI, creatori del caustico Don Zauker e nuove superstar del fumetto italiano. Siete pronti a cambiare vita? Ramiro, un piccolo delinquente pieno di ingegno quanto di dabbenaggine, trascorre la sua esistenza tra le esigenze di Cristy, l’oppressiva fidanzata, e traffici illeciti di varia natura. Finché un giorno non pesta i piedi alla persona sbagliata e per salvare la pelle finisce nel programma protezione testimoni dell’Ispettore Buddha. Per Ramiro inizia una nuova vita, con una nuova identità e un nuovo lavoro. Riuscirà così a sfuggire a Golem e Slobo, i ferocissimi sicari di Ronson? Ma soprattutto, riuscirà Ramiro a conservare la sua nuova identità evitando di incasinare tutto? In questo numero zero la fantastica anteprima della serie umoristica più irriverente degli ultimi vent’anni! Un racconto inedito ed extra che vi faranno sganasciare!
  • Scarlet
    Il team creativo di uno dei più bei cicli di Devil, Brian M. Bendis e Alex Maleev, su un graphic novel d’azione. Scarlet è una ragazza di Portland. Una come tante, con i suoi amori, le sue scelte, i suoi errori. Spinta allo stremo da tutto ciò che c’è di sbagliato al mondo, è pronta a combattere in nome di una moderna “rivoluzione americana”. Intrighi, drammi, rivelazioni sconvolgenti per uno dei più innovativi e coinvolgenti thriller del fumetto USA.
  • Mass Effect Evolution
    Lo conosciamo come Uomo Misterioso, ma chi è in realtà il capo dell’organizzazione Cerberus? Un viaggio nel passato di questo personaggio chiave di Mass Effect 2 ce ne mostrerà la vita da mercenario nel corso delle prime guerre tra l’umanità, che da poco ha scoperto i Portali Galattici, e i Turian, impegnati a difendere un prezioso segreto conservato su un pianeta colonizzato dai terrestri. Le origini dell’uomo che ha riportato in vita Shepard in un volume che si inserisce nella mitologia della saga fantascientifica creata da Bioware.
  • Dante’s Inferno
    La più famosa opera letteraria di tutti i tempi viene rivista in chiave horror moderno da Electronic Arts: il risultato è un videogioco di successo e il rispettivo adattamento a fumetti qui presentato per la prima volta in volume. In questa rivisitazione gotica della Divina Commedia, Dante è un crociato che torna a casa dalla sua amata Beatrice ma la trova uccisa da un misterioso assassino. Sconvolto dal dolore, Dante entra all’Inferno per capire il perché della morte della sua amata e per cercare di salvarla. Il suo cammino verso la verità sarà però ostacolato da creature infernali, mostri e persone che lui pensava di conoscere. Una versione pop-moderna del classico dei classici, un remake in chiave action che sorprende e diverte dalla prima all’ultima pagina!